Broker finanziario: come scegliere il migliore [Guida]

Il mondo degli investimenti con broker finanziario è dominato, ormai da diversi anni, dal Trading Online.

Se un tempo solo i grandi istituti di credito potevano operare sui mercati, movimentando grandi quantità di denaro, oggi grazie alla leva finanziaria anche i piccoli investitori possono cimentarsi in questa pratica, guadagnando anche molti soldi.

Cos’è Broker Finanziario

Per fare questo, tuttavia, è fondamentale utilizzare un intermediario. Una figura in grado di accedere direttamente ai mercati e comprare e vendere al posto della persona fisica. Questa figura è detta Broker Finanziario.

Grazie a un broker finanziario potrai investire in azioni, obbligazioni, coppie valutarie, indici e derivati senza uscire dalla tua abitazione. L’unica cosa che ti servirà sarà una connessione a internet.

Il broker finanziario, e la sua piattaforma, ti accompagneranno in ogni tuo investimento. Per ovvie ragioni, la scelta del partner diventa di vitale importanza.

Con questo contenuto cercheremo di fare chiarezza al riguardo, andando a vedere quelle che sono le caratteristiche più importanti quando dobbiamo scegliere a quale piattaforma iscriversi.

roinvesting

Piattaforma: ROinvesing

Deposito Minimo: 250€

Licenza: CySec

⭐ Adatto per Principianti

⭐ Centro Educativo

⭐ Conto Demo Gratuito

etoro

Piattaforma: eToro

Deposito Minimo: 200€

Licenza: CySec

⭐ Copy Trading

⭐ Conto Demo Gratuito

iq option

Piattaforma: iq option

Deposito Minimo: 10€

Licenza: CySec

⭐ Deposito Min. 10€

⭐ Conto Demo Gratuito

La sicurezza – il caso broker finanziario ROinvesting

Il primo aspetto di cui andiamo a parlare è la sicurezza. Quando vi iscrivete, prima di operare, dovrete ovviamente depositare un certo capitale. Per questo motivo, il fattore sicurezza deve essere il primo dei vostri pensieri.

I broker truffa sono all’ordine del giorno e affidarsi a uno di loro significa una sola cosa: andare incontro a problemi seri.

ROinvesting è un broker finanziario cipriota che sta diventando sempre più importante nel settore degli investimenti finanziari, proprio perché mette la sicurezza al primo posto.

Roinvesting è la denominazione commerciale della Royal Forex Ltd, impresa regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC), con numero di licenza 269/15.

Grazie a questa licenza vengono garantite una serie di protezioni per il cliente:

  • La segregazione dei fondi del cliente: questo è un elemento importantissimo. In poche parole, i capitali depositati dai clienti di ROinvesting verranno depositati su conti bancari separati dall’azienda, garantendo, in caso di fallimento del broker, la piena e totale salvezza dei fondi dei clienti.
  • Adesione allo schema di compensazione dell’investitore: nel caso dovesse verificarsi un evento negativo in capo al broker, ogni cliente avrà diritto ad una copertura pari a 20.000 euro o al 90% della cifra richiesta.
  • La protezione del bilancio negativo: anch’esso è un elemento importantissimo. Questo significa che nel momento in cui le tue posizioni aperte dovessero andare in perdita fino ad azzerarti il conto, queste verranno chiuse in automatico. Non hai modo di perdere più soldi di quanti ne hai depositati sul conto. Sembra banale, ma nel caso di broker non regolamentati questo aspetto viene spesso ignorato.

Clicca qui e accedi gratis al conto Demo di ROinvesting

I servizi per aiutare il trader: il caso broker finanziario eToro

Prima di diventare trader professionistici dovrà passare molto tempo. Il trading, infatti, può dare molte soddisfazioni, ma non è assolutamente una materia semplice e che può essere improvvisata.

Per questo motivo il secondo aspetto di cui vogliamo parlare riguarda i servizi supplementari che i broker mettono a disposizione dei propri clienti.

Entrando maggiormente nello specifico, la piattaforma eToro è davvero qualcosa di totalmente innovativo, introducendo il concetto di Social Trading.

Che cos’è il Social Trading? È un servizio, messo appunto a disposizione da eToro, che permette ai trader di copiare letteralmente l’operatività di altri investitori.

Vi basterà studiare i report passati degli utenti e scegliere quello che secondo voi adotta una strategia operativa più vicina al vostro stile. In automatico il sistema copierà l’operatività e voi guadagnerete esattamente quanto il trader che state seguendo.

Non solo avrete la possibilità di seguire una singola persona, ma avrete anche la possibilità di investire in portfolios fatti e finiti. Dei veri e propri fondi di investimento. L’unica parte operativa sarà la scelta del capitale da investire. Per il resto penserà a tutto la piattaforma.

L’obiettivo dei Copyportfolios è di creare uno strumento di investimento passivo di lungo periodo e ben diversificato.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

Gli asset su cui investire – il caso broker finanziario IQ Option

Il terzo fattore di cui vogliamo parlarvi è legato ad una delle strategie fondanti del trading: la differenziazione del portafoglio di investimento.

Se si investe in un solo strumento finanziario avrete maggiori possibilità di perdere tutti i vostri soldi, in quanto un errore di valutazione può sempre capitare, anche ai migliori broker. Se invece differenziate i vostri investimenti sarete in grado di compensare eventuali investimenti negativi con altrettanti investimenti andati a buon fine.

Per adottare questa strategia avrete bisogno di una piattaforma che metta a vostra disposizione il più vasto paniere di strumenti finanziari possibile. Da questo punto di vista il nostro consiglio è IQ Option.

IQ Option vi permetterà di investire in azioni, coppie di valute, materie prime e soprattutto criptovalute.

Questo ultimo asset merita una menzione a parte. Negli ultimi anni, infatti, hanno preso sempre più piede le cosiddette criptovalute.

Questi asset caratterizzati da un’altissima volatilità hanno fatto la fortuna di moltissimi trader che sono riusciti a prevedere correttamente i loro movimenti di prezzo.

Ebbene, IQ Option è senza dubbio il broker con la più vasta gamma di criptovalute in circolazione.

Dalle più famose Bitcoin, Ethereum, Ripple, Litecoin, a quelle meno famose, come Nem, IOTA, Qtum o OmiseGo.

Se pensate di essere all’altezza di questo mercato la vostra scelta non può che cadere su IQ Option.

Puoi iscriverti gratis su Iq Option cliccando qui.

Il servizio clienti

Quando valutate un broker finanziario, il servizio clienti è senza dubbio uno degli elementi da valutare con più attenzione. Soprattutto all’inizio della vostra carriera da investitore, avrete moltissime domande sull’utilizzo della piattaforma.

In questi momenti, avere a disposizione un servizio clienti disponibile a risolvere ogni tuo dubbio è di vitale importanza. Il tempo è denaro, e quando si investe sui mercati è ancora più importante.

Non dovete, inoltre, pensare, che il servizio clienti serva solo ed esclusivamente ai trader principianti.

Anche quando sarete investitori esperti avrete bisogno di personale qualificato che posso risolvere i vostri problemi.

Certamente le domande saranno molto diverse. Se nei primi mesi saranno focalizzate sul funzionamento della piattaforma, dopo qualche tempo sarete più interessati ai costi delle commissioni o ad eventuali rapporti commerciali più convenienti.

In questi casi solo un rapporto umano diretto può permettervi di trovare una soluzione conveniente.

Capite bene che affidarvi a un broker che non offre un servizio affidabile rappresenterebbe una scelta sbagliata di cui potreste pentirvi amaramente.

Depositi e prelievi

I depositi e i prelievi sono un altro aspetto molto importante.

Per quanto riguarda i depositi il broker deve essere in grado di accettare tutti i metodi di pagamento tradizionali:

  • Carte di credito
  • Bonifico bancario
  • Pagamenti elettronici (Paypal, Skrill, Neteller ecc…)

Affidarvi a un broker, ad esempio, che non accetta pagamenti con Paypal potrebbe essere molto fastidioso.

Per quanto riguarda, invece, i prelievi, in questo caso l’ago della bilancia è svolto dal fattore tempo.

Il broker a cui ti affiderai dovrà essere in grado di gestire i prelievi nel minor tempo possibile.

Ovviamente per alcuni metodi di pagamenti ci sono dei tempi tecnici. I bonifici bancari, ad esempio, richiedono sempre qualche giorno in più per questioni legate alle banche. In questi casi il broker non ci può fare nulla.

Se invece ci affidiamo ai metodi tradizionali, eventuali ritardi sono tutti da imputare alla piattaforma. In molti casi potreste avere necessità di avere quasi immediatamente il vostro denaro e disservizi da questo punto di vista potrebbero essere davvero un problema.

La piattaforma di trading

Con il termine Piattaforma facciamo riferimento al software che andremo ad utilizzare durante la nostra operatività. La più famosa, e usata, piattaforma al mondo è la MetaTrader 4.

Non è sicuramente fondamentale che il broker a cui ci affidiamo si appoggi alla Metatrader 4, tuttavia è sicuramente un buon punto di partenza.

Una buona piattaforma deve avere alcune caratteristiche di base, che ti aiuteranno moltissimo durante la tua vita da investitore.

  • Grafici in tempo reale per permetterti di investire senza perderti nessuna opportunità di profitto.
  • Indicatori e strumenti geometrici da applicare ai grafici, molto utili per gli specialisti di analisi tecnica.
  • Lista dei preferiti personalizzabile, in modo tale da trovare facilmente e velocemente i tuoi asset su cui vuoi investire.
  • Possibilità di cambiare il linguaggio della piattaforma, in modo tale da adattarti ad ogni tua esigenza.
  • Possibilità di personalizzare l’ambiente di trading in ogni modo desideri. Ogni trader ha le proprie preferenze al riguardo.
  • News finanziarie, per rimanere sempre aggiornato. Per gli amanti dell’analisi fondamentale.
  • Calendario economico, per sapere in ogni momento quando usciranno le principali notizie macroeconomiche mondiali.
  • Programmazione con il linguaggio MQL5, per chi volesse creare delle strategie automatizzate. Perfetto per i più smanettoni di voi.

La didattica Broker Finanziario

Un ultimo aspetto che vogliamo affrontare è quello della didattica. Come abbiamo già detto all’inizio del contenuto, il trading è un’attività che non può essere svolta senza la dovuta preparazione.

Se doveste decidere di affrontare i mercati finanziari senza aver studiato prima almeno le basi della materia, non potrete fare altro che perdere tutti i vostri soldi.

Per questo motivo, affidarsi a un broker finanziario che mette a disposizione materiale informativo potrebbe rivelarsi un aiuto fondamentale per la vostra operatività.

I materiali possono essere dei più disparati: ebook, articoli di approfondimento, video e, in alcuni casi, anche veri e propri corsi didattici.

Cercate di non sottovalutare mai questo aspetto. È davvero di vitale importanza. Se studiare con attenzione le strategie migliori vedrete che, col tempo, registrerete i primi profitti e, a quel punto, la soddisfazione sarà immensa.

Conclusioni

Siamo arrivati alla fine di questo contenuto. Vediamo di fare un piccolo riepilogo di quanto abbiamo visto.

Prima di tutto abbiamo affrontato il tema della sicurezza. Le truffe nel mondo del trading online sono molto pericolose e, purtroppo, anche molto frequenti. C’è, tuttavia, in modo semplice e veloce per non entrare in contatto con queste situazioni.

Se un sito non mostra chiaramente le sue licenze europee diffidate e passate oltre. È sicuramente un sito truffa che potrebbe rubare i vostri soli e non avrete alcuna possibilità di riaverli indietro. Da questo punto di vista abbiamo parlato di ROinvesting, broker molto noto nel settore per dare moltissima importanza a questo aspetto.

Abbiamo poi parlato del fenomeno del Social Trading di eToro, un sistema che ti permette di copiare l’operatività degli investitori professionistici e registrare i loro stessi profitti. È un servizio perfetto per i principianti che non hanno avuto tempo di studiare le strategie operative.

Molto interessante è anche il servizio dei copyportfolios, che ti permettono di copiare interi portafogli, invece che singole operazioni di singoli trader.

Il terzo punto di vista, la nostra scelta è cascata su IQ Option, leader soprattutto sui mercati delle Criptovalute, asset sempre più noti al grande pubblico.

Un altro aspetto molto importante nella scelta del broker è il servizio clienti. Nel corso della vostra storia da investitori, infatti, andrete incontro a problemi di qualsiasi tipo. Il vostro obiettivo e scegliere un broker che vi garantisca un servizio clienti preparato e sempre disponibile.

In questo settore perdere qualche giorno per un problema banale potrebbe risultare fatale.

Infine, abbiamo sottolineato la grande importanza di una piattaforma totalmente personalizzabile che vi possa garantire un’operatività fluida e senza intoppi, e una didattica offerta dal broker sufficiente per imparare non solo le base del trading online ma anche le prime strategie profittevoli.

Abbiamo cercato di essere il più possibile completi. Speriamo che questo contenuto abbia tolto qualche dubbio.

FAQ

Che cos’è il Social Trading?

È un servizio che ti permette di copiare l’operatività dei trader professionistici. Puoi decidere se copiare il singolo trader o un portafoglio completo. Non dovrai fare altro che decidere quanto investire.

Cos’è Broker Finanziario?

Con un broker finanziario potrai investire in azioni, obbligazioni, coppie valutarie, indici e derivati senza uscire dalla tua abitazione. L’unica cosa che ti servirà sarà una connessione a internet.

Fare Trading Online è facile?

Anche in questo caso la risposta è no. serve tanto studio e tanta applicazione da parte vostra. Se pensate di fare profitti senza fatica vi sbagliate di grosso.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.