Migliori App Di Trading Online [2022]

Al giorno d’oggi è impossibile parlare di piattaforme di trading senza parlare delle relative app. La possibilità di investire sui mercati finanziari direttamente dal proprio smartphone è una caratteristica fondamentale per ogni trader.

Proprio per questo motivo abbiamo deciso di selezionare per voi alcune delle App per il trading online migliori che potrete trovare sul mercato. Sono tutte caratterizzate da un’interfaccia intuitiva e chiara, che permetterà anche ai meno esperti di operare con estrema semplicità.

Alcune sono più adatte per i principianti, altre per trader già navigati. In ogni caso posseggono tutte le caratteristiche più importanti di una perfetta app di trading online. Proseguite con la lettura per capire di cosa stiamo parlando.

eToro

La prima App di cui vogliamo parlarvi è quella di eToro, nota società fintech israeliana e un social trading broker, fondata nel 2007.

eToro serve i clienti del Regno Unito attraverso un’unità regolamentata dalla Financial Conduct Authority (FCA) e gli australiani attraverso un’entità regolamentata dalla Australian Securities and Investment Commission (ASIC). Tutti gli altri clienti sono serviti da un’unità cipriota regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC).

eToro è considerato sicuro perché le sue filiali britanniche e australiane sono regolamentate da autorità finanziarie di alto livello ed è una nota società fintech.

eToro offre due semplici tipi di conto: c’è un conto live, così come un conto demo (o virtuale), dove puoi testare la piattaforma con soldi finti. Questa possibilità è fortemente consigliata perché ti permette ti testare le tue strategie senza mettere in pericolo il tuo capitale.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

AvaTrade GO

AvaTrade GO è un’app mobile sviluppata da AvaTrade per fornire funzionalità specifiche ai trader che vogliono operare da smartphone o tablet.

Con AvaTrade GO puoi monitorare e dirigere le tue operazioni in maniera semplice e intuitiva. Prima ancora di investire puoi creare delle vere e proprie watch list, così da osservare i titoli più interessanti ed entrare a mercato al momento giusto. Il tutto mantenendo sempre un occhio di riguardo sui grafici aggiornati in tempo reale.

Ovviamente il catalogo di asset disponibili è lo stesso della piattaforma principale e comprende azioni, coppie forex, materie prime e ovviamente le criptovalute.

AvaTrade GO è disponibile sia per dispositivi Android che per iOS ed è ovviamente scaricabile in maniera totalmente gratuita.

Ciò che molti apprezzano è la possibilità di usare un accesso multi-account, switchando tra conti reali e conti demo in maniera immediata, per avere sempre il pieno controllo della situazione.

Inoltre AvaTrade GO dispone di una funzionalità unica: i Trend di Mercato. Con essa puoi monitorare i trend social sulla community interna, capendo al volo cosa “va in voga” in un determinato momento e come fare a salire sul treno giusto per sfruttarne l’inerzia.

L’integrazione tra gli strumenti presenti è totale, favorendo una rapida consultazione non solo delle tue operazioni ma anche quelle degli altri trader, per fornirti un confronto immediato e correggere le tue strategie secondo il sentiment del momento.

Puoi iscriverti gratis su AvaTrade cliccando qui

IQ Option

La terza App di cui vogliamo parlarvi è quella di IQ Option, broker online leader che offre opzioni binarie, CFD, criptovaluta e trading forex.

Per fornire ai clienti l’accesso ai mercati finanziari e al trading online, IQ option ha sviluppato la propria piattaforma di trading e una gamma di strumenti su misura.

Il software IQ Option include strumenti come stop loss e livelli di take profit, funzionalità non disponibili presso gli operatori binari “standard”. 

Per aggiungere la gestione del rischio del trader e le scelte di strategia di trading, l’azienda ha anche creato una funzione di “ricarica della posizione”. Questo è un meccanismo che consente di mantenere aperte le negoziazioni oltre lo stop loss.

Oltre ad avere un’interfaccia utente rinfrescante, la piattaforma di trading consente ai trader di cambiare la visualizzazione del proprio grafico scegliendo tra quattro diversi layout: Line, Candlestick, Area e Bar.

Puoi iscriverti gratis su Iq Option cliccando qui.

App di trading per principianti

Abbiamo appena visto un elenco di quelle che secondo noi sono le migliori app in circolazione, ma non abbiamo ancora risposto ad una domanda importantissima: come facciamo a capire quanto è valida una app per il trading online?

Le caratteristiche che deve avere, in realtà, non sono molte. Sono principalmente quattro:

  • La possibilità di operare con un conto demo. Come abbiamo già detto questa opzione è fondamentale perché ti permette di imparare piano piano le basi degli investimenti finanziari e di testare nuove strategie. Tutto senza rischiare di perdere soldi.
  • Devono essere intuitive e facili da usare. Soprattutto se siete dei principianti avrete bisogno di uno strumento di lavoro molto semplice e che non complichi inutilmente le cose.
  • Il servizio clienti deve essere sempre disponibile. Anche quando sarete dei trader professionistici avrete sempre bisogno di un aiuto per risolvere qualche problema tecnico. In quelle circostanze un buon servizio clienti fa la differenza.
  • Non ci devono essere commissioni fisse. Molto spesso vi ritroverete a investire poche centinaia di euro. Non potete permettervi di spendere per ogni singola operazione qualche euro. Potrebbero sembrare pochi ma nel lungo periodo fanno la differenza.

Ovviamente, tutti i broker che abbiamo elencato possiedono tutte queste proprietà

App Trading Demo

Per tutte le App di Trading che abbiamo recensito, abbiamo sempre fatto riferimento ad una demo gratuita, illimitata e senza vincoli. Effettivamente, abbiamo inserito nella nostra classifica solo e soltanto applicazioni con una demo gratuita.

Ma perché una demo (simulazione) è così importante? Il primo scopo di una demo è quello di valutare un’applicazione di trading senza dover effettuare alcun deposito. In realtà, però, i principianti possono utilizzare il trading online in demo per uno scopo molto più intelligente: accumulare esperienza di trading senza rischi.

In pratica, con una simulazione di trading è possibile diventare trader più bravi senza però rischiare di perdere soldi.

Ovviamente la demo non insegna tutto: ad esempio, le demo non insegnano la gestione delle emozioni e controllare le emozioni come la paura o l’avidità è un’abilità fondamentale per chi vuole diventare trader.

Non è un problema: il percorso ottimale per diventare trader prevede sempre di cominciare con una buona App di Trading demo e poi passare ad un App di trading reale, con un capitale che comunque è sempre limitatissimo (al massimo si tratta di 250 euro).

Solo dopo aver accumulato sufficiente esperienza con piccole somme, conviene effettuare ulteriori depositi per aumentare il capitale disponibile.

Molti trader, comunque, non effettuano altri depositi perché possono reinvestire i profitti ottenuti inizialmente. Alla fine, tutto dipende dalla fretta che si ha di ottenere risultati esaltanti.

App trading automatico

Sebbene non tutti i servizi mettano a disposizione dei propri clienti un sistema di trading automatico, esso rappresenta senza dubbio un’ottima opportunità.

sistemi di trading automatizzati, denominati anche sistemi di trading meccanico, trading algoritmico o trading di sistema, consentono ai trader di stabilire regole specifiche sia per le entrate che per le uscite di trading che, una volta programmate, possono essere eseguite automaticamente tramite un computer.

I trader e gli investitori possono trasformare precise regole di entrata, uscita e gestione del denaro in sistemi di trading automatizzati che consentono ai computer di eseguire e monitorare le operazioni. 

Una delle maggiori attrazioni dell’automazione della strategia è che può togliere parte dell’emozione dal trading poiché le negoziazioni vengono automaticamente piazzate una volta soddisfatti determinati criteri.

I sistemi di trading automatizzati in genere richiedono l’uso di software collegato a un broker ad accesso diretto e qualsiasi regola specifica deve essere scritta nel linguaggio proprietario di quella piattaforma.

App di trading con le criptovalute

Negli ultimi anni si è diffuso sempre di più un innovativo asset finanziario: la criptovaluta.

Grazie all’esplosione del Bitcoin, il mercato delle criptovalute è diventato uno dei più interessanti degli ultimi tempi. Caratterizzato da un’altissima volatilità, offre la possibilità ai trader più esperti di fare guadagni impossibili con altri asset finanziari.

Ovviamente, il rovescio della medaglia consiste nell’altissimo fattore di rischio, proprio a causa di quella stessa volatilità di cui abbiamo appena parlato.

Proprio per questo motivo vi consigliamo vivamente di non investire in criptovalute se siete dei principianti. Rischierete davvero di perdere tutto il vostro capitale in pochissimo tempo.

Per investire in criptovalute si hanno fondamentalmente due possibilità: le piattaforme di trading o gli Exchange. Vi consigliamo vivamente di affidarvi alle piattaforme di trading. Gli Exchange, infatti, presentano alcune caratteristiche negative che li rendono poco profittevoli:

  • Sono molto difficili da usare e spesso le piattaforme sono incomprensibili per i meno esperti
  • Presentano commissioni molto alte
  • Molti sono poco sicuri, non essendo regolamentati a dovere.

Piattaforma: eToro

Deposito Minimo: 50€

Licenza: CySec

⭐ Copy Trading

⭐ Social Trading

⭐ Conto Demo Gratuito

Conclusioni

Siamo arrivati alla fine della nostra recensione. Nella prima parte dell’articolo abbiamo fatto un elenco di quelle che secondo noi sono le migliori App per il trading online.

Abbiamo visto eToro e AvaTrade , caratterizzate dal suo servizio di Copytrading e IQ Option.

Tutti i broker elencati presentano alcune caratteristiche fondamentali, che li rendono leader nel settore degli investimenti finanziari: la possibilità di creare un conto demo, l’user experience portata ai massimi livelli, un servizio clienti sempre disponibile e la mancanza di commissioni fisse.

Nella seconda parte dell’articolo abbiamo poi parlato dei sistemi di trading automatizzati, che permettono ai trader più esperti di creare una serie di regole che, una volta inserite in macchina, fanno si che la piattaforma esca ed entri dal mercato sulla base di alcuni fenomeni.

Infine, abbiamo parlato delle app per il trading con le criptovalute. È questo un mercato nuovo ma al tempo stesso ricco di opportunità. L’alta volatilità permette, infatti, ai trader con più esperienza di fare grandi guadagni.

Per concludere possiamo dare un ultimo consiglio: studiare la materia in modo approfondito prima di iniziare a investire. Il trading online non una cosa semplice. Abbandonate l’idea di poter guadagnare senza alcuno sforzo.

Se non vi applicherete e non cercherete di capire fino in fondo le logiche che sono dietro ai mercati finanziari, non potrete che perdere tutti i vostri soldi. Se, invece, deciderete di dedicare al trading ore di studio vedrete che otterrete velocemente i primi risultati. Non dovete fare altro che studiare, studiare e ancora studiare.

FAQ

Il trading online è una truffa?

Assolutamente NO. è sicuramente un’attività ad alto rischio che se non viene affrontata con il giusto Mindset ti poterà alla rovina. Non per questo deve essere considerato una truffa.

Perché i conti demo sono così importanti?

Perché permettono ai trader di applicare senza alcun rischio le strategie apprese fino a quel punto solo a livello teorico. Prima di investire soldi veri, testate sempre le vostre strategie su un conto demo gratuito.

Il trading automatico è sicuro?

Sicuramente ci sono servizi in rete che sono al limite della truffa. Affidatevi sempre a piattaforme serie con una certa reputazione online. Se lo farete non avrete di che preoccuparvi.

Quali sono le migliori App di trading online?

eToro, AvaTrade e IQ Option. Tutte posseggono le caratteristiche fondamentali di una buona app di trading online.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.