Le Migliori Piattaforme Finanziarie di Trading Online

Le piattaforme finanziarie di trading sono fondamentali per investire e fanno da collegamento fra il trader e il mercato scelto.

Qualunque sia l’investimento di vostro interesse: Azioni, Indici, Materie prime, Forex, Criptovalute, ecc. è fondamentale usare una piattaforma che soddisfi appieno le vostre esigenze per essere profittevoli sui mercati e negoziare in sicurezza.

Per questa ragione abbiamo analizzato i numerosi Broker online che affollano il web e abbiamo selezionato le migliori piattaforme finanziarie di trading online nei diversi segmenti di interesse.

La nostra analisi si basa sulla valutazione di numerosi parametri ma prima che vi buttiate a capofitto su una delle piattaforme che abbiamo selezionato, fate i dovuti test sul conto demo che questi broker offrono gratuitamente.

Cos’è una piattaforma finanziaria di trading online?

Sui mercati i titoli vengono quotati in base al loro prezzo, che a sua volta deriva dalla “legge della domanda e dell’offerta”.  Per investire in un titolo è necessario disporre di un software che converta le vostre “intenzioni” in un’operazione a mercato.

Una piattaforma finanziaria di trading online funge da collegamento fra il vostro conto di trading e il mercato e rende possibili le negoziazioni.

Naturalmente un software di trading fa molto di più che piazzare ordini sul mercato, permette di analizzare il titolo, di studiare lo storico, di vedere la quotazione in tempo reale, di impostare degli indicatori, ecc.

Ecco perché la scelta di una piattaforma di trading è così importante, le sue caratteristiche possono influire parecchio sull’investimento.

Ci sono piattaforme di trading molto intuitive e altre estremamente complesse, alcune che permettono molte personalizzazioni e altre che sono già pre-impostate, alcune che offrono la possibilità di fare investimenti automatici, altre che non lo permettono.

Insomma se state iniziando a fare trading, avete semplicemente l’imbarazzo della scelta e la vostra evoluzione come investitori vi porterà ad utilizzare una piattaforma piuttosto che un’altra, a seconda delle esigenze, dello stile e delle strategie di trading utilizzate.

Se siete dei trader esperti probabilmente conoscete e avete già provato numerose piattaforme, in questo caso la nostra guida vi servirà per valutare quelle che noi riteniamo degne di essere quantomeno testate, ma alla fina la scelta spetta a voi.

Come scegliere piattaforma trading

Diciamolo subito: la piattaforma di trading perfetta per tutti non esiste, ma ci sono alcuni importanti fattori da prendere in considerazione per scegliere la piattaforma adatta al vostro modo di investire, alla vostra esperienza e al mercato di riferimento.

  • Dovete valutare i costi. Ad esempio una piattaforma di trading di un broker tradizionale potrebbe essere a pagamento, oppure potrebbe avere dei servizi disponibili solo a pagamento. Solitamente invece le piattaforme di trading dei broker CFD sono gratuite e permettono di fare trading senza commissioni e senza costi “nascosti”.
  • I requisiti di deposito minimo. Il deposito minimo è importante per alcuni trader mentre è ininfluente per gli investitori ben capitalizzati, che non guardano piccole differenze fra una soglia di ingresso e un’altra per decidere quale software utilizzare.
  • I mercati a disposizione. Non tutte le piattaforme sono adatte a tutti i mercati, la velocità del software, gli strumenti e gli indicatori possono essere specifici per alcuni mercati ma non andare bene per altri, quindi analizzate se la piattaforma offre tutto ciò che vi serve prima di negoziare.
  • Gli strumenti offerti. Se vendete occasionalmente qualche titolo, anche una semplice app può bastare ma se fate day trading o scalping e avete bisogno di grafici dettagliati, analisi dei dati storici e indicatori professionali, ecco che non tutte le piattaforme di trading sono all’altezza.
  • La sicurezza. Questo fattore lo abbiamo indicato per ultimo ma è il primo che dovete considerare quando scegliete una piattaforma finanziaria di trading online. Evitate le piattaforme offerte da broker senza licenza o che operano al di fuori dell’Unione Europea, il vostro denaro potrebbe non essere al sicuro.
come fare trading da inizio

Per prima cosa, scegliete un broker con una regolare licenza Consob, CySEC o FCA , successivamente analizzate la piattaforma e valutate tutti i fattori che abbiamo elencato in questo paragrafo, fate dei test in demo e verificate che soddisfi tutte le vostre esigenze prima di sceglierla e passare ai mercati reali.

Piattaforma trading meno costosa

Iniziamo la valutazione delle migliori piattaforme finanziarie di trading online con quella meno costosa, la piattaforma ideale per chi sta iniziando ma anche per chi ha già esperienza e vuole risparmiare ed avere tutto ciò che serve a un investitore spendendo il meno possibile.

Non sempre risparmiare significa perdere in qualità, infatti la nostra scelta cade sul broker online più diffuso al mondo, che ha superato i 10 milioni di iscritti: eToro.

eToro è un intermediario finanziario con numerose licenze, quindi il fattore sicurezza è subito soddisfatto, fra le tante c’è anche l’autorizzazione della Consob, per operare in Italia.

La piattaforma di trading è considerata la più intuitiva sul mercato, offre circa 2400 titoli azionari in 17 mercati diversi e non fa pagare commissioni.

Anche gli spread sono bassissimi, ecco perché l’abbiamo scelta come piattaforma di trading meno costosa.

eToro consente di negoziare anche oltre 250 ETF e 16 criptovalute, permettendo di investire in molti asset con un solo broker.

I software è web-based, quindi non ha bisogno di installazione, una volta registrati su eToro potrete accedere alla vostra piattaforma di trading da qualunque browser web.

La piattaforma è ricca di indicatori e strumenti di analisi tecnica e permette di operare in maniera molto rapida su ogni mercato.

Per i trader in cerca di un sistema automatico di trading, eToro mette a disposizione il Copytrading, che permette di copiare automaticamente le operazioni dei trader più esperti. Il tutto funziona in modo automatico e gratuito, un brevetto unico nel suo genere.

Riassumiamo pro e contro di eToro in questo schema.

Pro:

  • Piattaforma di trading molto intuitiva
  • Si possono acquistare azioni senza pagare commissioni
  • Oltre 2.400 azioni e oltre 250 ETF quotati su 17 mercati internazionali
  • Possibilità di trading su criptovalute, materie prime e forex
  • Si può depositare/prelevare con una carta di debito / credito, portafoglio elettronico o conto bancario
  • Possibilità di copiare le operazioni di altri utenti con il Copytrading
  • Broker regolamentato da FCA, CySEC, Consob, ASIC e registrato con FINRA

Contro:

  • Non adatto a trader avanzati a cui piace eseguire analisi tecniche con strumenti professionali

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

Migliore piattaforma trading professionale

Probabilmente in molti non si aspettano questo Broker fra le piattaforme di trading professionali eppure è un’ottima scelta perché permette di utilizzare due piattaforme con lo stesso conto ed operare con un software differente a seconda di ciò che serve.

Il broker si chiama IQ Option e offre trading con valute (forex), negoziare CFD di azioni, indici, materie prime, cripotovalute, ecc.

Il principale aspetto interessante della piattaforma di iq Option è la sua interfaccia, molto bella da vedere, ma soprattutto molto pratica. I formati disponibili vanno bene per ogni genere di supporto tecnologico.

Iq Option offre una piattaforma che si adatta a:

  • Personal Computer
  • Desktop
  • Portatile
  • Tablet e Mobile

Fare trading con Iq Option è molto positivo. I grafici di trading sono in tempo reale facilitano le operazioni di analisi tecnica con i diversi strumenti disponibili come: ADX, media mobili, RSI, MACD e molto altro ancora.

La sicurezza si questo broker e di conseguenza della piattaforma offerta è ai massimi livelli e trova conferma in una regolare licenza CySEC valida in tutta Europa.

Puoi iscriverti gratis su Iq Option cliccando qui.

Miglior piattaforma trading forex

Lo stesso broker offre anche la migliore piattaforma forex. Stiamo parlando della piattaforma web di IQ Option, perfetta per il trading sul mercato forex, semplice da usare e con un’ampia scelta di coppie di valute.

La piattaforma Web di IQ Option è gratuita e come abbiamo accennato non necessita di alcun download né di alcuna installazione; una volta registrati presso il broker, avrete subito accesso ai mercati direttamente dal vostro browser o dallo smartphone.

Il software è rapido e facile da usare e permette di sfruttare una serie di indicatori molto utili per fare trading.

Completano l’offerta di IQ Option una Scuola di Trading gratuito che spiega le basi del trading online in modo chiaro.

Riassumiamo le caratteristiche di IQ Option in questo schema.

Pro:

  • La migliore piattaforma di trading per il forex
  • Ampia scelta di valute offerte
  • Gli spread sono molto bassi e non vengono addebitate commissioni
  • Si può fare trading sul sito web di IQ Option anche da smartphone
  • Si può finanziare facilmente il proprio conto con una carta di credito/debito o un bonifico bancario

Contro:

  • Alcuni limiti alla disponibilità di CFD

Migliore piattaforma trading per principianti

I trader alle prime armi hanno molte possibilità e i broker con piattaforme adatte agli investitori con poca esperienza sono parecchie.

Ma ROinvesting non offre solo la migliore piattaforma per principianti, è un broker a tutto tondo, che permette di negoziare su un impressionante numero di titoli con spread bassissimi e una rapidità sorprendente.

Gli spread di ROinvesting sono dinamici e variano a seconda delle condizioni del mercato quindi non possiamo dire che sono sempre i più bassi in assoluto ma sono certamente molto competitivi.

Stiamo parlando di uno dei broker CFD più famosi al mondo, che permette di negoziare senza pagare commissioni e mette a disposizione tutto ciò che serve ad un trader che sta iniziando la sua carriera.

La piattaforma è pratica, facile da usare e molto chiara. Certo i trader abituati ad usare una Metatrader potrebbero non accontentarsi della scelta di indicatori offerta da ROinvesting ma per la maggior parte degli investitori, questa piattaforma offre tutto ciò che serve.

Per depositare e prelevare si possono utilizzare i metodi più comuni come le carte di credito/debito, i bonifici bancari e i portafogli elettronici come Paypal. I depositi e prelievi sono gratuiti su ROinvesting, non si pagano commissioni neanche per fare queste operazioni.

Vediamo quali sono le caratteristiche principali di ROinvesting

Pro:

  • Trading senza commissioni
  • Migliaia di mercati CFD
  • Spread molto bassi
  • Piattaforma di trading disponibile su browser web e smartphone
  • Molte funzionalità tra cui uno strumento di gestione del rischio, avvisi sui prezzi e sentiment dei trader
  • Broker fortemente regolamentato, inclusa una licenza CySEC e Consob.

Contro:

  • Nessuno strumento di social trading

Puoi iscriverti gratis su ROinvesting cliccando qui.

roinvesting

Piattaforma: ROinvesing

Deposito Minimo: 250€

Licenza: CySec

⭐ Adatto per Principianti

⭐ Centro Educativo

⭐ Conto Demo Gratuito

etoro

Piattaforma: eToro

Deposito Minimo: 200€

Licenza: CySec

⭐ Copy Trading

⭐ Conto Demo Gratuito

iq option

Piattaforma: iq option

Deposito Minimo: 10€

Licenza: CySec

⭐ Deposito Min. 10€

⭐ Conto Demo Gratuito

Conclusioni

Quando si sceglie una delle migliori piattaforme finanziarie di trading online bisogna guardare alle esigenze dell’investitore, come abbiamo detto non c’è un software che va bene per tutti.

Un principiante ha delle esigenze diverse da un trader esperto che se è abituato ad usare la Metatrader probabilmente cerca un broker che la offra ed è restio a cambiare piattaforma.

Anche la disponibilità economica influisce sulla scelta del broker e di conseguenza sulla piattaforma di trading.

I trader che investono piccole somme di denaro devono fare attenzione ai costi, anche minimi, perché potrebbero influire sul profitto finale netto.

Gli investitori che sono spesso fuori casa o fuori dall’ufficio e non possono accedere ad un computer, devono valutare piattaforme che funzionino bene anche da smartphone.

Insomma la scelta non è facile ma in questa guida speriamo di avervi dato dei suggerimenti utili per trovare la migliore piattaforma finanziaria di trading online sul mercato.

Vi lasciamo con un paio di considerazioni finali:

  • Analizzate sempre che il broker che offre la piattaforma che state valutando abbia perlomeno una licenza, meglio se più di una.
  • Registratevi al conto Demo dei broker online che abbiamo proposto e fate qualche test senza rischiare denaro.
  • Selezionate la vostra “piattaforma ideale” con calma e basandovi sul reale utilizzo (almeno in demo) e non sulle informazioni riferite da altri trader, che potrebbero avere esigenze diverse dalla vostre.

Alla fine mettete alla prova la piattaforma scelta in reale facendo il deposito minimo richiesto dal broker, solo così capirete se avete fatto la scelta giusta. Quando si usa denaro reale tutto cambia e non è detto che la vostra piattaforma “perfetta” in Demo si dimostri adeguata quando siete sotto stress!

FAQ

Come si riconoscono le Migliori Piattaforme Finanziari di trading online?

Il loro marchio è sicuramente la licenza o la regolamentazione di cui dispongono. Questo elemento è imprescindibile per riconoscere una piattaforma di qualità.

Quali sono le migliori piattaforme finanziari di trading in Italia?

le piattaforme con maggiore successo sono eToro ed ROinvesting, sulla base del numero di clienti.

Queste piattaforma applicano commissioni?

No, in quanto tra le migliori piattaforme identifichiamo solo quelle che non applicano commissioni fisse. Inoltre, anche applicare spread bassi costituirà un grande vantaggio per il cliente.

Quali sono le principali licenze che una piattaforma di trading deve avere?

Una tra le seguenti: FCA, Consob, CySec e Cnmv.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.