Trading automatico funziona? Recensioni e Opinioni

Il trading online ha dato la possibilità a tantissimi piccoli investitori di approcciarsi ai mercati finanziari, anche avendo a disposizione piccoli capitali da investire.

Questa caratteristica ha permesso alle piattaforme di trading di diventare uno dei punti di riferimento di tutti coloro che sono alla ricerca di un entrata extra o di un modo per abbandonare il proprio lavoro da dipendente per cercare fortuna sui mercati.

Come accade ogni qual volta un certo servizio conquista il mercato, inizia un periodo di innovazioni che vanno a migliorare il servizio stesso. In questo caso, l’evoluzione del trading online è rappresentato dal trading automatico.

Come vedremo nei prossimi paragrafi il mondo del trading automatico è molto complesso e se non si sta attenti si rischia di iniziare a pagare servizi al limite della truffa.

Se sei un principiante ti consigliamo di leggere attentamente questo contenuto; ti servirà sicuramente per capire, quantomeno, in che direzione muoverti. Se stai iniziando adesso questo è sicuramente un ottimo punto di partenza.

Che cos’è il trading automatico?

Già questa prima domanda ha bisogno di una risposta articolata e complessa.

A causa di pubblicità aggressive e molto invadenti, infatti, le persone si sono convinte che il trading automatico sia basato su un software o uno script che in modo completamente autonomo apre e chiude posizioni sui mercati.

L’unica che cosa devi fare secondo questi magici sistemi è aspettare di prelevare le vincite milionarie promesse da pubblicità ingannevoli. Peccato che la realtà sia ben diversa.

A conti fatti, la maggior parte di questi sistemi è una truffa, organizzata solo ed esclusivamente per spillare soldi ai malcapitati.

Se questi sistemi sono un truffa non vuol dire che il trading automatico lo sia. O meglio, esistono molti sistemi semi automatici, che operano in quasi totale autonomia, ma che richiedono piccoli accorgimenti da parte del trader.

Ne sono un esempio gli Expert Advisor, script applicabili alla Metatrader che permettono di automatizzare la routine e di muoversi secondi algoritmi più o meno complessi e indicatori. 

In questo caso parliamo si sistemi semi automatici perché in qualsiasi momento sarete in grado di chiudere o aprire posizioni in base ai movimenti del mercato.

Il trading automatico su Metatrader

La Metatrader è la piattaforma di trading online più utilizzata al mondo. I motivi sono presto detti:

  • È completamente personalizzabile
  • Ti permette di disegnare linee e aggiungere indicatori sui grafici in tempo reale 
  • Mette a disposizione il calendario economico direttamente in piattaforma
  • Ha a disposizione moltissimi strumenti di analisi tecnica utilizzabili direttamente in piattaforma

Gli Expert Advisor che abbiamo nominato nel paragrafo precedente vengono programmati in linguaggio MQL, un linguaggio molto simile al C++ che è stato pensato proprio per girare su Metatrader.

Non avrete quindi bisogno di scaricare un software o sfruttare API. L’ambiente di sviluppo è già all’interno della Metatrader. Non dovrete fare altro che scaricare il codice e, nel caso, gli indicatori su cui si basa la programmazione dell’Expert Advisor.

Come funziona esattamente un Expert Advisor?

Per una persona che non è esperta di programmazione, un Expert Advisor, anche il più semplice, può sembrare molto complicato.

In realtà si tratta semplicemente di tradurre in un certo linguaggio (MQL) comportamenti che possono essere applicati manualmente. 

Gli Expert Advisor, infatti, non si basano sul machine learning ma su indicazioni e casistiche ben definite che vengono eseguite a fronte di determinate situazioni che si verificano sui mercati.

In genere, gli Expert Advisor sono fatti in tre parti:

  • L’elenco delle variabili da considerare per aprire o chiudere le operazioni
  • L’algoritmo su cui si basa l’EA
  • Le impostazioni che vengono inserite nel momento di apertura dell’operazione (stop loss e take profit)

In altre parole, vengono definite delle situazioni particolari che, se si dovessero presentare, attivano l’algoritmo che andrà ad aprire in automatico una o più posizioni. 

Questo meccanismo ti permette di operare 24 ore su 24 sui mercati, anche nei momenti in cui sei occupato a fare altro. Ovviamente dovrai sempre stare attento ai movimenti di mercato, ma il grosso del lavoro sarà compiuto dall’Expert Advisor al posto tuo.

Quando non bisogna fidarsi di un servizio?

Dedichiamo ancora alcune righe al discorso truffe legate al mondo del trading automatico. Lo facciamo perché riteniamo che sia un punto fondamentale da affrontare, per evitare di perdere soldi ai nostri lettori.

Come si fa a riconoscere una truffa? Possiamo individuare alcuni pattern:

  • Pubblicità con promesse incredibili spesso abbellite con presunti commenti (inventati) da parte di persone che avrebbero già acquistato il servizio e ne sono pienamente soddisfatti.
  • Marketing aggressivo anche per via telefonica
  • Guadagni rapidissimi: vuoi diventare milionario in poco tempo? Se il motto è questo puoi tranquillamente passare oltre

Se, inoltre, ti fermi a pensare un attimo, è anche logico considerare questi sistemi come delle truffe. I motivi sono fondamentalmente tre:

  1. Prima di tutto nessuno venderebbe un sistema in grado di generare denaro in modo automatico e sicuro. Se foste gli ideatori di un sistema di quel tipo pensereste ad aumentare la portata degli investimenti o a vendere il sistema a qualcuno? Sicuramente optereste per la prima ipotesi.
  2. Se esistesse un sistema di questo tipo saremmo tutti ricchi. In realtà è una legge di mercato. Se questi sistemi funzionassero ci metterebbero davvero poco tempo a conquistare il mercato.
  3. I guadagni di breve periodo non significano nulla: spesso e volentieri questi sistemi per un periodo limitato funzionano. Il problema è che non riescono a reggere il cosiddetto cigno nero, ovvero un movimento del mercato particolarmente importante che vi farà perdere tutto il capitale.

Il Copy Trading di eToro

Un servizio molto valido che può essere inserito all’interno del mondo del trading automatico è il servizio di Copy Trading di eToro.

Il sistema funziona in modo molto semplice e offre la possibilità ai clienti di eToro di copiare letteralmente in modo automatico l’operatività degli altri trader.

Avrai la possibilità di studiare i guadagni passati dei trader e scegliere quello che segue strategie più consone alla tua propensione al rischio. Il procedimento è molto intuitivo:

  • Scegli il mercato su cui vuoi investire
  • Seleziona il trader che in quel mercato ha registrato i profitti più interessanti
  • Scegli quanto capitale investire (questa è una scelta importante perché potrai anche seguire più di un trader)
  • Aziona il Copy
  • In un qualsiasi momento potrai interrompere la copia e ritirare eventuali profitti dal tuo conto di trading.

Sicuramente il modo migliore per ottimizzare questo servizio è quello di studiare in modo approfondito i mercati su cui andrai a investire, tuttavia è possibile utilizzarlo anche senza essere dei professionisti del settore.

Il concetto alla base del Copy Trading è proprio quello di copiare l’operatività di chi è più esperto di noi e che ha la possibilità di fare profitti più interessanti rispetto ai nostri.

Come scegliere il broker migliore per la tua operatività automatica?

Scegliere il broker giusto non è semplice, soprattutto se sei un neofita della materia e non sai bene come muoverti all’interno del mondo degli investimenti finanziari.

Se ti stai chiedendo come puoi valutare un broker, eccoti una breve lista di fattori da tenere in considerazione:

  • Il broker è autorizzato? La legislazione in materia di investimenti finanziari è molto rigida, per proteggere i trader da eventuali truffe. Se il broker che stai valutando non è regolamentato puoi tranquillamente passare oltre e scegliere una piattaforma differente.
  • Quanti asset offre il broker? La diversificazione del portafoglio è fondamentale in una qualsiasi strategia di trading. Svegli sempre un broker che ti metta a disposizione tutti gli asset possibili
  • Il broker è facile da utilizzare? La semplicità delle piattaforma è fondamentale. Il tempo è denaro e se ti trovi davanti a delle complicazioni date dalla tecnologia che stai utilizzando significa che stai perdendo soldi.
  • È un broker conosciuto? È vero che la fama non sempre corrisponde ad un’alta qualità del servizio, tuttavia è anche vero che sarà molto difficile incorrere in truffe se ci si affida a broker molto noti a livello internazionale.
  • Il broker offre un conto demo gratuito? Il conto demo è fondamentale per imparare e prendere dimestichezza con la piattaforma, ma soprattutto per testare le proprie strategie di trading o l’Expert Advisor
roinvesting

Piattaforma: ROinvesing

Deposito Minimo: 250€

Licenza: CySec

⭐ Adatto per Principianti

⭐ Centro Educativo

⭐ Conto Demo Gratuito

etoro

Piattaforma: eToro

Deposito Minimo: 200€

Licenza: CySec

⭐ Copy Trading

⭐ Conto Demo Gratuito

iq option

Piattaforma: iq option

Deposito Minimo: 10€

Licenza: CySec

⭐ Deposito Min. 10€

⭐ Conto Demo Gratuito

Il trading automatico con le criptovalute

Negli ultimi anni le criptovalute hanno conquistato il mercato degli investimenti finanziari. Guidate dall’incredibile ascesa del Bitcoin, le criptovalute di tutto il mondo sono state oggetto di un’attenzione senza precedenti.

Le principali caratteristiche di questo nuovo asset sono gli elevati profitti generati per i fortunati investitori e la grande volatilità a cui ci hanno ormai abituato. Se infatti molti asset sono caratterizzati da pochi punti percentuali di cambiamento giornaliero, le criptovalute possono registrare anche variazioni a due cifre.

Questo ultimo dato ci dice una cosa molto importante: se è vero che grazie alle criptovalute è possibile guadagnare molto di più e molto più velocemente, è vero anche il contrario. Il fattore di rischio è molto più alto dei mercati normali e le probabilità di perdere tutto il capitale sono molto più alte.

In questo contesto sono nati moltissimi servizi di trading automatico di criptovalute, ma anche in questo caso spesso e volentieri si tratta solo di truffe. Il nostro consiglio è di affidarsi ai servizi di cui abbiamo parlato nei precedenti paragrafi.

Conclusioni

Abbiamo visto come molti sistemi di trading automatico presenti sul mercato siano in realtà delle vere e proprie truffe che si basano sull’ignoranza delle persone che acquistano quei servizi.

Per riconoscere queste truffe basta studiare la loro strategia di marketing. Se vengono promessi dei guadagni incredibili in poco tempo e senza nessuno sforzo, ci troviamo davanti ad un servizio truffa. 

Se, al contrario, vengono esposti bene i rischi e la necessità di dover intervenire (e quindi essere preparati sulla materia) in momenti chiave dell’operatività allora potete approfondire e magari testare in conto demo il servizio.

Nella parte centrale del contenuto abbiamo parlato degli Expert Advisor e di come funzionano. Abbiamo visto come siano degli script programmati in MQL, il linguaggio su cui si basa la Metatrader, che non fanno altro che replicare l’operatività manuale davanti a situazione prestabilite.

Grazie al loro linguaggio di programmazione non dovrai scaricare nessun software, potrai implementarli direttamente nell’ambiente di sviluppo della Metatrader. Dovrai al massimo scaricarti gli indicatori extra che non sono presenti in piattaforma di default e su cui si base l’Expert Advisor.

Oltre agli Expert Advisor abbiamo parlato di un servizio ormai molto famoso in tutto il mondo: il Copy Trading di eToro. 

Questo tipo di operatività viene considerata trading automatico perché ti permette di seguire con un semplice click le operazioni di altri trader professionisti, registrando gli stessi guadagni e le stesse perdite che registreranno loro.

Infine, abbiamo visto quali sono gli aspetti più importanti per valutare e scegliere un broker.

Speriamo che questo contenuto possa esservi stato utile e che possa essere l’inizio di una lunga e profittevole carriera nel mondo del trading online.

FAQ

Che cos’è il trading automatico?

È un particolare tipo di operatività che automatizza le operazioni che solitamente fai manualmente. È possibile ottenere questo risultato grazie a Expert Advisor o servizi come il Copy Trading di eToro.

Quali sono le caratteristiche di un buon broker?

Il broker deve essere certificato, deve offrire un paniere di asset adeguato, deve essere facile da utilizzare, deve essere conosciuto al grande pubblico e deve mettere a disposizione un conto demo.

Il trading automatico è una truffa?

Negli anni si sono diffuse sicuramente molte truffe. Questo non vuol dire che il concetto alla base del trading automatico lo sia. Bisogna saper scegliere il servizio giusto.

Che cos’è il Copy Trading?

È un servizio offerto da eToro che ti permette di seguire in modo automatico l’operatività di uno o più trader. Puoi selezionare chi seguire in base ai suoi rendimenti passati e alla sua propensione al rischio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.