Trading Online Demo Gratis: Le Migliori Piattaforme A Costo Zero

Il mondo del trading è caratterizzato da una miriade di servizi e piattaforme differenti. Scegliere la migliore non è sempre facile; soprattutto per i meno esperti, potrebbe risultare difficoltoso vedere minime ma fondamentali differenze tra un broker e un altro.

Quest’oggi abbiamo deciso di parlarvi di tre piattaforme leader, cercando di approfondirne i relativi punti di forza. In questo caso non ci sarà una piattaforma migliore di un’altra. Molto più semplicemente, ogni trader, sarà in grado di scegliere quella più adatta ai suoi bisogni e al suo mindset.

Prima di iniziare dobbiamo precisare che il trading è un’attività ad alto livello di rischio. Questo vuol dire che senza la dovuta preparazione e le giuste competenze il rischio di perdere tutto il vostro capitale è molto alto.

Il nostro consiglio è quello di studiare attentamente prima di iniziare a operare. Ognuna delle piattaforme di cui parleremo oggi, inoltre, mette a disposizione dei propri iscritti un conto demo, che gli permette di fare operazioni sui mercati finanziari senza dover depositare soldi veri. Questa opportunità permette ai trader meno esperti di sperimentare le strategie e fare pratica con la piattaforma.

Le tre piattaforme di cui vogliamo parlarvi sono: eToro, plus500 e IQ Options.

roinvesting

Piattaforma: ROinvesing

Deposito Minimo: 250€

Licenza: CySec

⭐ Adatto per Principianti

⭐ Centro Educativo

⭐ Conto Demo Gratuito

etoro

Piattaforma: eToro

Deposito Minimo: 200€

Licenza: CySec

⭐ Copy Trading

⭐ Conto Demo Gratuito

iq option

Piattaforma: iq option

Deposito Minimo: 10€

Licenza: CySec

⭐ Deposito Min. 10€

⭐ Conto Demo Gratuito

eToro: azienda e licenze

eToro è un broker nato nel 2006 in Israele. Fin dal principio è stato chiaro a tutti come fosse destinato a rivoluzionare il mondo del trading, introducendo per la prima volta il concetto di Social trading.

Per quanto riguarda l’aspetto sicurezza, dobbiamo dire, prima di tutto, che nel momento in cui decidete di depositare i soldi su eToro state collaborando con la branch eToro (Europe) Ltd, impresa con sede a Cipro, tramite la quale eToro offre i propri servizi sul mercato europeo.

La eToro Europe è autorizzata e vigilata dalla Cyprus Securities & Exchange Commission (CySEC) con numero di licenza 109/10. In Italia eToro Europe è anche iscritta all’albo CONSOB con numero di iscrizione 2830.

Abbiamo voluto sottolineare questo aspetto, in quanto il fattore sicurezza è un aspetto fondamentale quando si decide di scegliere un nuovo broker. Affidarsi a piattaforme non regolamentate comporta una serie di rischi che vi consigliamo di non correre, se non volete vedere i vostri conti bloccati o incorrenti in altri tipi di problemi sgradevoli.

eToro: apertura del conto e primo deposito

L’apertura di un conto su eToro segue una procedura assolutamente rapida e semplificata, che permette di essere operativi in pochi minuti. Si dovranno seguire i seguenti passaggi:

  • Registrarsi inserendo i propri dati personali
  • Inviare un documento di identità
  • Inviare una prova di residenza
  • Rispondere al test sull’appropriatezza dove verranno verificate le nostre competenze in materia di trading

Vi ricordiamo che la verifica del conto tramite l’invio di un documento di identità e di una prova di residenza è prevista dalla legge europea e non vi sarà possibile prelevare prima di aver adempito a questa richiesta.

Subito dopo la registrazione, se non volete depositare immediatamente, potete iniziare ad operare con soldi finti, grazie al conto demo messo a disposizione da eToro.

Nel conto demo avrai a disposizione 100.000 dollari virtuali, che potrai utilizzare per fare operazioni in un mercato che sarà la copia esatta di quello reale. Questo vuol dire che i risultati delle vostre operazioni rispecchieranno esattamente quello che sarebbe successo se aveste usato soldi reali.

Per quanto riguarda i depositi, potrai utilizzare tutti i principali metodi di pagamento online:

  • Carta di credito o di debito
  • Bonifico bancario
  • Skrill
  • Paypal
  • Neteller
  • UnionPay
  • Sofort

Ogni deposito è istantaneo, a parte ovviamente il bonifico bancario che richiede un paio di giorni; i prelievi invece richiedono dalle 24 alle 48 ore per essere processati.

eToro: il Social Trading

Arriviamo, infine, al servizio che ha rivoluzionato il mondo del trading grazie a eToro: il Social Trading.

Detto anche Copy trading, il Social Trading non è altro che il servizio cardine della piattaforma eToro, che permette ai propri iscritti di copiare le operazioni e le strategie degli altri investitori. In poche parole, potrai vedere lo storico di ogni trader e copiarne in modo automatico le operazioni.

Un prezioso strumento di ricerca ci permette di filtrare l’infinita l’ista di trader che avrai a disposizione, in base ai parametri che reputerai più significativi. Esempi pratici possono essere il ROI passato delle operazioni, il livello di rischio adottato dal trader oppure gli asset preferiti dall’investitore.

La domanda che probabilmente vi starete facendo è perché un trader dovrebbe condividere la propria operatività? Molto semplicemente questi trader aderiscono al programma Popular Investor, tramite il quale vengono ricompensati in base al numero di persone che copiano le loro operazioni.

Di recente, è stata introdotta una nuova funzionalità, il Copyportfolios. Se fino ad ora abbiamo parlato di copiare l’operatività di un singolo trader, grazie a questa funzione sarete in grado di copiare un gruppo di traders, oppure un paniere di asset da loro investiti.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

Plus500: l’azienda e le licenze

Anche in questo caso abbiamo deciso di dedicare il primo paragrafo ad una breve descrizione dell’azienda e dell’aspetto più importante quando si parla di broker: le licenze.

Plus500 è un broker online (Market Maker) fondato nel 2008 in Israele. È ormai diventato uno dei broker più famosi del mondo, quindi parlare di sicurezza sarebbe quasi superfluo.

Nonostante ciò, vi vogliamo dare un’ulteriore rassicurazione: Plus500 è autorizzato e regolato dagli enti regolatori di Cipro, Regno Unito, Australia e Singapore.

Il possesso di queste licenze offre ai propri iscritti numerose coperture:

  1. Protezione dall’Investor Compensation Scheme (ICS): nel caso si dovessero verificare eventi illegali come, ad esempio, l’hackeraggio del conto, il fondo coprirebbe i danni fino ad un massimo di 20 mila euro.
  2. Separazione tra il capitale dei clienti e quello di Plus500: questo è un elemento fondamentale in quanto garantisce che i fondi depositati sul conto Plus500 non saranno mischiati alla liquidità dell’azienda ma saranno depositati su banche terze.
  3. Protezione contro il bilancio negativo. Questa copertura è fondamentale se si utilizzano strumenti come la leva finanziaria. In poche parole, significa che il tuo conto gioco non potrà andare in negativo, ma potrai perdere solo i soldi depositati sul tuo conto.

Un ultimo fattore da non sottovalutare è il fatto che Plus500 è uno dei pochi broker al mondo ad essere quotato in borsa. Perché questo fatto è importante? Molto semplicemente perché le aziende quotate in borsa sono costrette a rendere pubblici i loro bilanci e rendiconti finanziari, garantendo maggiore trasparenza e sicurezza ai propri iscritti.

Plus500: gli asset disponibili

Plus500 permette di fare trading solo con i CFD. Se da un certo punto di vista può essere considerato un limite, dall’altro vi consigliamo apertamente l’utilizzo di questo strumento finanziario, in quanto permette di aumentare enormemente i guadagni.

Al di la di questo, nel proprio settore è senza dubbio un paniere di asset di primissimo livello:

  • Forex: 72 coppie di valute. Dalle più famose e principali come euro dollaro e quelle minore e meno conosciute.
  • Materie prime: 22 prodotti tra commodities, energetici e soft commodities.
  • Indici: 37 indici europei e extra-europei.
  • Azioni: azioni di 23 mercati mondiali (tra cui c’è anche la Borsa Italiana) e, addirittura, un gruppo di azioni legate alla cannabis.
  • ETF: 90 ETF di vari emittenti come iShares, Lyxor, Vanguard.
  • Opzioni: opzioni su azioni dei titoli quotati sul FTSE Mib, Dax, S&P 500, EuroSTOXX 50
  • Criptovalute: 13 criptovalute (Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Ripple) e anche un indice composto dalle 10 cripto più capitalizzate.

 Plus500: i costi del conto

Prima di tutto va detto che aprire un conto, così come chiuderlo, non presenta alcun costo per il trader. La registrazione è totalmente gratuita.

Nel caso in cui per un periodo di tre mesi non vengono registrati accessi, il trader dovrà pagare un canone pari a dieci dollari per trimestre, a causa dell’inattività. Ovviamente per evitare questo pagamento basterà effettuare un semplice Login, senza dover effettuare nessun tipo di operazione.

Depositare denaro è sempre gratuito, ovvero non ci sarà nessuna commissione sul deposito. I primi cinque prelievi del mese saranno anch’essi gratuiti. A partire dal sesto prelievo mensile, invece, dovrai pagare 10 dollari per deposito.

Cosa importante da segnalare, a momento della registrazione decideremo la valuta del nostro conto. Nel momento in cui decidiamo di depositare fondi con un’altra valuta, Plus500 applicherà un extra al tasso di cambio pari allo 0,3%.

IQ Options: azienda e vantaggi della piattaforma

Passiamo infine a parlare dell’ultimo broker della nostra lista: IQ Options.

Come le altre due piattaforme è un’azienda che ha sede a Cipro ed è autorizzata dalla Cysec.

La piattaforma presenta alcuni vantaggi molto rilevanti. Alcuni li abbiamo già visti nelle precedenti piatteforme, ma non sono assolutamente scontati per un broker online, motivo per il quale ci sentiamo in dovere di sottolinearli un’altra volta.

  • Deposito minimo di 10 euro. Non troverete nessun altro broker con un deposito minimo così basso.
  • Conto demo gratis e senza vincoli per potervi esercitare, prendere confidenza della piattaforma e testare le vostre strategie di trading
  • Piattaforma trading proprietaria completamente personalizzabile e user friendly
  • Scuola di trading per aumentare le vostre competenze in materia
  • Regolamentazione CYSEC, che garantisce la totale sicurezza dei fondi depositati dai trader
  • Rispetto normativa ESMA a tutela del trader
  • Depositi e prelievi istantanei, molto importante se avete bisogno di liquidità immediata
  • App Android ed iOS in modo che possiate operare in qualsiasi momento, anche comodamente sdraiati sul divano

IQ Options: prodotti su cui investire

Grazie a IQ Options potrai investire su tutti gli asset disponibili sui mercati finanziari di tutto il mondo. Il funzionamento si basa sui CFD, ovvero comprare o vendere allo scoperto.

Grazie a questo rivoluzionario strumento introdotto negli ultimi anni, potrai guadagnare sia che il titolo salga, sia che il titolo scenda.

Su IQ Options potrai investire sui principali asset del mercato:

  • Azioni
  • Valute
  • Materie prime
  • Criptovalute

In particolare, il mondo delle criptovalute è di altissimo livello. Nessun altro broker legale online ha a disposizione un paniere di criptovalute così vasto.

IQ Options: il servizio clienti

Per finire vogliamo parlare di un aspetto fin troppo sottovalutato dai trader quando devono valutare un nuovo broker: il servizio clienti.

Potrà sembrare banale, ma avere un customer service sempre a vostra disposizione e pronto a risolvere qualsiasi vostro problema è sicuramente un grande vantaggio.

Il servizio clienti di IQ Options è attivo dalle sette del mattino alle 20 di sera, dal lunedì al venerdì. Puoi contattarlo ai seguenti numeri:

  • Servizio clienti in cipriota: +357 25 262 010
  • Servizio clienti in italiano: +39 06 94 80 04 70
  • Servizio clienti in inglese: +44 20 3318 7173
  • Servizio clienti in spagnolo: +34 91 198 23 55

Ovviamente, oltre al servizio clienti telefonico, potrete aprire un ticket di supporto o scrivere direttamente nella chat che trovate sul sito internet.

Puoi iscriverti gratis su Iq Option cliccando qui.

trading online demo vantaggi

Conclusioni

In questo articolo abbiamo cercato di descrivere nel dettaglio tre dei broker più famosi al mondo, evidenziando per ciascuno i punti di forza.

Come abbiamo detto all’inizio, non è una classifica, né tantomeno cerchiamo di convincere qualcuno a scegliere una piattaforma piuttosto che l’altra.

Ogni investitore deve valutare in base alle proprie esigenze e solo dopo un’attenta analisi potrà decidere con chi operare.

Che cos’è il Social trading?

Il social trading è una tipologia di investimento che permette al trader di osservare l’operatività dei migliori trader sul mercato e copiarne le strategie.

Quali sono le migliori piattaforme che offrono un conto demo gratis?

Le piattaforme di cui abbiamo parlato in questo articolo offrono tutte la possibilità di operare su un conto demo in modo totalmente gratuito. La risposta a questa domanda non può che essere: eToro, plus500 e IQ Options.

Nel trading si pagano le commissioni?

No, si paga il cosiddetto Spread che è la differenza tra il prezzo di vendita e il prezzo di acquisto di un asset.

Come faccio a sapere se un broker è sicuro?

Il modo più veloce è verificare se è in possesso di regolare licenza nel paese in cui sta operando.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.